• Team Lean Plastic

TRENTENNALE AL PLAST - Cocktail, brindisi, musica Dixieland e Charleston Anni Trenta e tanto

entusiasmo, per festeggiare il trentennale della società novarese specializzata dal 1985 in riorganizzazioni di aziende operanti nel settore manifatturiero e delle materie plastiche.

Cocktail, brindisi, musica Dixieland e Charleston Anni Trenta e tanto entusiasmo, per festeggiare il trentennale della società novarese specializzata dal 1985 in riorganizzazioni di aziende operanti nel settore manifatturiero e delle materie plastiche.

Nel corso della cerimonia sono stati ricordati e ringraziati collaboratori, partner e clienti, che hanno partecipato numerosi all’evento. Un grazie anche ad Amerigo D’Aloisio, che da sempre è stato vicino all’attività della società, e a Giancarlo D’Ottavio e al gruppo Poliblend, che hanno permesso la realizzazione della celebrazione ospitando SGC presso il proprio stand in fiera.

La società novarese nasce nel 1985 come Studio Grecu ed opera nella progettazione meccanica. La specializzazione di impianti ed elementi per il processing delle materie plastiche, tra cui viti e gruppi di iniezione ed estrusione, impianti per l’estrusione di film e cavi e di stampi per lo stampaggio a iniezione.

Le numerose richieste delle aziende, di supportare anche i processi di fabbrica, di trasformazione e di manifattura, (come ad esempio l’efficienza e gli ambiti correlati anche di qualità e sicurezza) hanno promosso la nascita di una seconda attività focalizzata ed altamente specializzata nella riorganizzazione e ottimizzazione degli stabilimenti, e dei processi di trasformazione che oggi rappresenta il core business di Grecu Consulting. E’ quindi nel 2004 con l’ingresso dell’Ing. Alessandro Grecu che nasce parallelamente anche SGC Studio Grecu Consulting, dando il via ad una escalation di grandi passi avanti: nel 2005 vede infatti la luce il Lean Plastic® Center: una divisione di SGC con altissima specializzazione nella riorganizzazione dell’industria manifatturiera plastica e dei processi di trasformazione e lavorazione delle materie plastiche, nonché nel riposizionamento competitivo dell’impresa del settore dei polimeri, degli impianti e della trasformazione.


5 visualizzazioni0 commenti