• Team Lean Plastic

CAMBIO STAMPO NELL'INDUSTRIA PLASTICA - Abbattimento dei tempi di cambio stampo/filiera e cambio

produzione nell’industria della trasformazione plastica.

Abbattimento dei tempi di cambio stampo/filiera e cambio produzione nell’industria della trasformazione plastica. Nell’estrema ricerca di efficienza che oggi contraddistingue le aziende di successo, l’abbattimento dei tempi passivi è certamente tra gli elementi più importanti. Per questo motivo nascono le tecniche SMEM, tecniche avanzate facenti parte del metodo Lean Plastic®, che trasformano le operazioni interne al ciclo in esterne e parallele, grazie allo studio del metodo SMED in linea con le metodologie Lean per il settore plastico. Partendo dai tradizionali metodi del sistema Lean, la logica che guida al cambio stampo efficiente è lo SMED (Single Minute Exchange of Die), una metodologia che guida la riorganizzazione della sequenza del cambio stampo secondo i principi di velocità, sequenza, caccia agli sprechi quasi come fosse un pit-stop di Formula 1. È un metodo efficace, che fornisce indicazioni sull’ottimizzazione dei flussi e più in generale dei principi di lavoro basandosi principalmente sulla logica di “portar fuori” dal tempo di fermo dell’impianto le varie operazioni NVA (=non a valore aggiunto). Studia le tecniche di attrezzaggio per rendere le operazioni di cambio stampo rapide ed efficienti, abbattendo quindi: costi, assorbimenti di risorse, superficie critica, conseguenti impatti su esuberi ed infine eccessi di magazzino.


2 visualizzazioni0 commenti

Lean Plastic(R) Center

la Business Unit di S.G.C. Grecu Consulting Partners Srl Unico Socio

  • Twitter
  • LinkedIn
  • Facebook

Viale Buonarroti 10, 28100 - Novara Italy

Icons by icons8
©2020 di S.G.C. Grecu Consulting Partners Srl Unico Socio.

P.IVA IT02137750036